News

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha comunicato nelle scorse settimane al Governo italiano il ricorso presentato nel 2019 dal Dott. Bruno Contrada, assistito dagli Avv.ti Stefano Giordano e Marina Silvia Mori, con il quale è stata dedotta l'illegittimità convenzionale della normativa italiana in tema di perquisizioni e intercettazioni, di cui...

È stata depositata oggi la motivazione della sentenza con cui la Corte di Cassazione, lo scorso gennaio, ha annullato con rinvio l'ordinanza della Corte d'Appello di Palermo che aveva riconosciuto a favore del Dott. Bruno Contrada quasi 700.000 Euro di indennizzo a titolo di riparazione per l'ingiusta detenzione subita.