News

È stata depositata oggi la motivazione della sentenza con cui la Corte di Cassazione, lo scorso gennaio, ha annullato con rinvio l'ordinanza della Corte d'Appello di Palermo che aveva riconosciuto a favore del Dott. Bruno Contrada quasi 700.000 Euro di indennizzo a titolo di riparazione per l'ingiusta detenzione subita.